Il talento di un bambino


Perché spesso il talento di un bambino muore con la crescita?

Oggi è domenica e con Elena e Sara eravamo a messa.

Tutto scorre tranquillo quando alle domande di Don Marco un bambino di 8-9 anni risponde all’opposto rispetto alle aspettative degli adulti,sempre!

Guardandomi intorno ho visto spesso sguardi truci rivolti a lui ma guardandolo negli occhi ho visto la vivacità.

Non so chi sia ne che farà perché poi si è allontanato.

Ma in quegli  occhi ho visto che quel bimbo ha un grande talento.

Si! Veramente!

Legge velocemente le aspettative e recita la parte del “contrario” ma quanti di noi  riuscirebbero a leggere sempre le intenzioni degli altri?

Se fosse da adulto il responsabile della selezione del personale di una multinazionale quanto farebbe la differenza per lui e per l’azienda

Sempre più spesso mi rendo conto che gli adulti non permettono ai bambini di essere bambini con i loro eccessi di felicità e tristezza e non gli permettono di scoprire i loro talenti.

Sempre più spesso vedo bambini con talenti “diversi” bollati come iperattivi,troppo irrequieti  senza capire che così si narcotizza la luce del domani.

Parliamone tu che ne pensi?

Spesso i miei pensieri in questi giorni  ritornano e ritornano al filmato in cui Ken Robinson parlava già nel 2006 di creatività e bambini che trovi sotto.

E ‘per messaggi come questo che io e Floriana abbiamo creato questo sito.

E se  ami i cartoni animati (io se ne vedo uno passando divento una statua di cera) non puoi perderti anche il filmato qui sotto.

Aspetto il tuo commento.

Scrivi il Tuo Commento