“Cestinate” il SE 3


SE fai questo allora ti darò
quest’altro!
Questo è un costrutto ERRATO da usare con i
bambini. “Cestinate” il SE!!! Perché? Perché è un ricatto: il
bambino si abitua a fare o non fare una cosa solo per ottenere
un’altra. Questo non è persuaderlo ma è corromperlo per cui il
bambino imparerà a fare una cosa anche se non è convinto perché lo
abbiamo corrotto! A lungo andare questa modalità entrerà nel suo
modo di fare e pensare. ATTENTO! La pedofilia si basa proprio su
questo principio. Credi che un bambino abituato a fare qualcosa con
i SE si faccia troppi scrupoli nel momento in cui gli si avvicina
uno sconosciuto e usa la solita frase che da sempre si sente dire
da mamma, papà, nonni ecc…. Se vieni con me ti darò un
bel gelato!
o più in generale SE FAI…
AVRAI…
Cosa normale e ovvia per lui che riconosce in
questo la normalità. Fin da piccolo è stato abituato a fare tutto
con la condizione

QUANDO o DOPO

Usare il quando o il dopo
è ben diverso e cambia il concetto di fondo. Basta sostituire il
SE col
QUANDO O
DOPO
In questo modo non è più una
condizione perché con la sostituzione linguistica i 2 eventi sono
scollegati.

FRASI
PIU’ COMUNI

1.
SE
mangi tutto potrai andare a
giocare.

In questa frase è
intrinseco il fatto che se il bambino vuole andare a giocare, deve
mangiare. Qui le 2 cose sono collegate strettamente. Ma cosa
centra? Il bambino quindi mangia perché vuole andare a giocare non
perché ha fame?? 🙁
Il
bambino pensa:
Mangio, così poi
posso andare a giocare???
Sostituite con:
DOPO
che hai mangiato
puoi andare a giocare!
N.B. il mangiare è a
se è a prescindere e non legato a quello che succederà dopo… Qui
entra in merito il fatto temporale. Sottile la differenza ma
profondamente diversa concettualmente. 🙂 il
bambino pensa:
Prima
mangio semplicemente perché è ora di mangiare e poi posso andare a
giocare
 

2.
SE
dormi, domani andiamo al
parco giochi.

🙁 Il
bambino pensa
che dormire è la condizione necessaria
affinché domani, lui possa andare al parco giochi!

Ma non si dorme per riposare???
Sostituite con:
DOPO che hai
dormito, domani andiamo al parco giochi!
🙂
Il messaggio è dormi, riposati così domani dopo che ti sei
riposato, avrai più energie per andare a divertirti al parco
giochi.

3.
SE
fai tutti i compiti, potrai
uscire con i tuoi amici.

🙁
Quindi fare i compiti è la distanza tra
il bambino e i suoi amici. Sarà molto motivato a fare i compiti ah
si! tempo qualche giorno e avrà il rifiuto di fare i compiti!!!
Sostituite con:
QUANDO
hai finito di fare i compiti potrai uscire
con i tuoi amici.
🙂 Il
bambino pensa:
Prima faccio i compiti e quando avrò
fatto ciò che mi spetta, poi avrò il piacere di andare con i miei
amici
Quando entra in gioco il SE “cestinatelo” e
sostituitelo col QUANDO O
DOPO!
 

20130729-202452.jpg

Commenti

commenti


Informazioni su Floriana

Non esiste Giusto o Sbagliato in assoluto. il Giusto è essere coerente con la Tua Scala dei Valori. Scegli la Tua Scala dei Valori, seguila e il tuo Sogno si avvicina. Usa la Tua Testa è tutto qui.


Scrivi il Tuo Commento

3 commenti su ““Cestinate” il SE

  • Federica

    Ottimo consiglio. Un genitore è sempre combattuto su come insegnare le regole ai propri figli (necessarie per poter aspirare a una società civile), senza però ricattarli psicologicamente, sperando di donare al mondo futuro degli adulti sereni e consapevoli (non capircciosi e irresponsabili).
    Buon lavoro e in bocca al lupo a tutti i genitori!!!!

  • Floriana L'autore dell'articolo

    Grazie Federica! Un genitore responsabile è un dono per la società. Spesso si agisce per impulso e molto spesso si fanno o dicono cose che “danneggiano”. I bambini accrescono la loro autostima in relazione all’ambiente che vivono e che respirono. Premetto che nessuno e infallibile e che errare è umano, per cui anche un genitore responsabile commette errori. Ora errare è umano ma perseverare NO. Con questo intendo che sapere aiuta a non cadere in delle trappole. Per fortuna noi sappaimo molto di più di quello che sapevano i nostri genitori o nonni. Ciò nonostante nell’era dell’informazione spesso molte dinamiche vengono ancora ignorate e sottovalutate. La conoscienza aiuta ad essere persone migliori e dei genitori più responsabili per dei piccoli uomini e donne del futuro. Lo dobbiamo a questa società perchè grazie al nostro lavoro plasmeremo il mondo del domani. Per questo ti auguro un buon lavoro e un grande in bocca a lupo!!!!