Ciao Stephen Covey


Stephen R. Covey è stato l’autore del libro motivazionale “Le 7 regole per avere successo” è morto lunedì all’età di 79 anni. Era in un ospedale dell’Idaho per le conseguenze di un incidente in bicicletta avuto nel mese di aprile. Questo è quanto si è appreso dai membri della famiglia di Covey in un comunicato stampa.

Covey nato a Salt Lake City nel 1932, ha conseguito un master in Business Administration presso la Harvard University e un dottorato presso la Brigham Young.
Il suo libro “Le 7 regole per avere successo”, pubblicato nel 1989, ha venduto più di 15 milioni di copie ed è stato tradotto in 38 lingue in tutto il mondo, e la versione audio ha venduto 1,5 milioni di copie. E’ stato riconosciuto nel 1996 dalla rivista Time come uno dei 25 americani più influenti, ed è stato nominato tra i migliori 50 pensatori di affari del mondo nel 2011. Consulente personale per diverse organizzazioni che vanno da Procter & Gamble alla NASA.

CoveyhHa dedicato la sua vita a dimostrare come ogni persona può davvero controllare e guidare il proprio destino. E’ stato autore di quattro libri:

1) First Things First,
2) Principle-Centered Leadership,
3) The 7 Habits of Highly Effective Families, e …
4) The 7 Habits of Highly Effective People.

Il suo ultimo libro, “The Habit 8”, pubblicato in Italia da Franco Angeli con il titolo “L’8° regola”, ha venduto quasi 400.000 copie nel mondo.

Ricordiamo Covey per il suo contributo nella gestione dei rapporti umani.

Commenti

commenti

Scrivi il Tuo Commento